Libri pubblicati


Dopo aver celebrato il viaggio del Sommo Poeta all'Inferno con la narrazione «In cammino con Dante» (2021), Mottis affronta qui il Purgatorio con una nuova apprezzabile interpretazione in prosa. Fedele al poema originale, il racconto accompagna il lettore in maniera fluida e coinvolgente lungo le sette Cornici del Monte penitenziale fino al...

Il giovane protagonista è vittima di cyberbullismo e bullismo. Gli adulti, incapaci di aiutarlo, minimizzano i comportamenti dei suoi compagni. Tuttavia, il ragazzo troverà la forza di reagre, grazie all'esempio del suo supereroe dei fumetti dal mantello dorato, chiamato "Unbreakable".

In fondo, io non sono uno stregone, sono solo un ragazzo di dodici anni che si chiama Andrea Buonanima, detto «Il Balocco», che ha il dono dei «Motti Balocchi», che permettono di animare le lezioni e di imparare in modo del tutto nuovo e divertente.

A 700 anni dalla morte di Dante lo scrittore Gerry Mottis rende omaggio all'autore della Divina Commedia con l'interpretazione
in prosa della sua prima Cantica, l'Inferno. Senza tralasciare il rigore linguistico e la fedeltà al testo originale, la narrazione accompagna il lettore attraverso l'Oltretomba dantesco abitato da demoni, mostri...

Venezia, 1615. Durante i festeggiamenti per la nomina del nuovo doge, un uomo incappucciato sventa un attentato in piazza San Marco. Nessuno sa che quell'individuo è il boia del Comungrande di Mesolcina, da dove è fuggito l'anno prima in tutta segretezza.
Assoldato quale Maestro d'ascia nel potente Arsenale navale della Serenissima, cerca di...

In questo volume tutto il discorso poetico è compreso nell'arco di una sola strofa. Questa ricerca della brevità traduce sul piano ritmico e sintattico un'evoluzione del messaggio della poesia, della presa in considerazione della materia poetabile ... Ad un mondo costruito sulla continuità della razionalità succede un complesso groviglio di...

In una visione chiaroscura, il viaggio che accompagna il lettore è orientato alla consapevolezza del mutamento epocale, che preoccupa, inquieta ma non vuol cedere al rimpianto; si orienta pur tuttavia verso il sentimento, l'emozione, la speranza che nutre "la pietra" di essere ancora accarezzata dalla brezza.

10 racconti surreali e metafisici dello scrittore svizzero-italiano Gerry Mottis. "Il puntino nero" che sonda la pazzia di una donna ignara della sua sorte, rinchiusa inspiegabilmente in una stanza bianca, "Torture di nebbia" che indaga la violenza di carnefici nascosti dentro stanze della tortura sul modello di De Sade, "Il boia e l'arcobaleno"...

"Oltre il confine" è la seconda prova narrativa di Mottis, che - dopo essersi cimentato coi racconti surreali ("Il boia e l'arcobaleno", Ulivo, 2006) -, affronta qui temi realistici che attraversano frontiere geografiche, psicologiche e metafisiche, intese in senso lato. L'opera, che raccoglie racconti di breve e media lunghezza, porta la...

Prima raccolta scritta a quattro mani, tra Gerry Mottis e Annamaria Pianezzi Marcacci, nella quale i due poeti mesolcinesi (Lostallo e San Vittore) dialogano sugli stessi argomenti (radici, viaggio, amore, morte) intercalando i loro testi in un connubbio tra "uomo" e "donna", cioè due mondi che presentano visioni diverse (dovute anche alla...

Terza raccolta di poesie dell'autore mesolcinese. Un libro diviso in sezioni tematiche che affronta temi universali e umani: dalle radici in Valle Mesolcina a sconfinamenti in "altri mondi", altre terre geografiche ma anche umane, sociali e metafisiche.


PER ORDINAZIONI VIA EMAIL